…………………………

Unconventional blog

………………………………

 

The Ciabatte Pelose nasce per dare spazio alla moda di oggi, a come ci vestiamo e a quali sono le tendenze proposte dalle case di moda, dagli stilisti emergenti. I trend più incredibili, più glam, gli outfit più cool, divertenti, strabilianti, i veri must have, ma anche e soprattutto quelli più kitsch che non possiamo fare a meno di notare, amare, oppure odiare ma poi comunque acquistare.

La moda è nel suo momento di massimo splendore. Ogni oggetto, vestito, accessorio è già stato inventato nei decenni passati ma oggi torna trasformato e riproposto sotto molteplici aspetti.

È l’era di tante bellezze, di tanti stili, ma anche degli orrori, del brandizzato, dell’improbabile street style, dell’essere fashion a tutti i costi, dell’indossare tutto e spesso proprio nulla, dell’indossare quello visto addosso al vip del momento.

Dal vestito fiorato, al leopardato, al pizzo, alle trasparenze, alla sovrapposizione di capi e accessori dai tagli più incredibili e dai colori più improbabili… la tendenza è quella dello strutturarsi uno stile addosso che più è articolato e improponibile, più è fashion.

E poi ci sono loro, le scarpe e dopo loro le ciabatte pelose.

Le scarpe sono oggetto di culto per migliaia di donne. Le scarpe sono l’accessorio che completa ogni stile, per molti sono anche oggetto fetish dalla forte carica erotica. Immancabile presenza nelle scarpiere di ciascuno di noi, le scarpe non vengono usate ma abusate ancora prima del loro utilizzo dalla tortura subita attraverso le matite dei fashion designers.

Le scarpe si trasformano e senza il loro volere non sono più un oggetto dentro al quale trovano posto comodamente i nostri piedi, per essere scaldati, protetti, aiutati a superare ostacoli, ma diventano un oggetto su cui esprimere il proprio estro artistico, talvolta cafonal e non funzionale, ridicoli obbrobri senza più la minima traccia della loro inconfondibile bellezza, senz’anima, senza il loro fondamentale ruolo. E addio comodità, estetica, praticità, igiene, durabilità.

Ma loro, loro sono la scoperta di questi ultimi anni: le ciabatte pelose. Non sono più le pantofole da casa, che spesso venivano proposte con l’interno in lana o caldo montone, o con qualche pom pom di pelliccia vera colorata, per renderle sexy e uniche. Oggi le ciabatte pelose, così ufficialmente ribatezzate dall’autrice di questo blog da quando è nata la Saga “Ciabatte Pelose”, sono delle vere e proprie scarpe da strada, pelosamente studiate e lanciate nello Spazio, scusate, sul mercato come un necessario oggetto che non deve assolutamente mancare, un vero e proprio must have del nuovo Millennio. Amate o odiate, esistono anche loro.

The Ciabatte Pelose

… vuole essere uno spazio dinamico dedicato a queste pelosità, ma anche a molto altro. The Ciabatte Pelose sarà la cuccia per le vostre scarpe, che imparerete ad amare e coccolare come se fossero il vostro chihuahua. In fondo se comprate il vestitino di tulle e pizzo per il vostro cucciolo, la borsa LV per trasportarlo, riserverete la stessa amorevole attenzione per le vostre ciabatte pelose…

Oppure sarà il posto di chi le odia, microbiologicamente parlando, di chi non ne capisce il senso, di chi ritiene che siano il simbolo per eccellenza dell’assoluto superfluo, la regina assoluta del kitsch di nuova generazione? Scegliete da che parte stare.

 

Ma ora dimmi

confessa, tu cosa indossi in questo momento? Scarpe chic, o ciabatte pelose? Scarpe #UncafonalChic o #CafonalChic?